#motivilovesbags

CONCEPT

Non chiamatele testimonial

Ieri Marylin Monroe e Audrey Hepburn, oggi Chiara Ferragni e il suo esercito di influencer. Sono loro le nuove icone di stile contemponaree, il nuovo punto di riferimento per chi utilizza i social per farsi ispirare e scoprire nuove tendenze, soprattutto quando si parla di moda. Ecco perché per il lancio delle Iconic Bags, la nuova linea di accessori firmata Motivi, si è scelto di attivare un influencer program capace di sostenerne awareness e sell out.

IDEA

Qual è la tua idea di iconicità?

Le Motivi Iconic Bags sintetizzano glamour e femminilità e rappresentano lo stile di tante tipologie di donne contemporanee. Da qui l’idea di raccontare la nuova linea attraverso la rappresentazione di 3 attitudini, 3 stili, 3 modi diversi di essere donna. Storyteller d’eccezione 4 social influencer: Cristina Musacchio, Diletta Amenta, Paola Turani, Valentina Vignali che hanno coinvolto le rispettive e numerosissime communities con contenuti legati alla loro idea di iconicità, a partire dalla scelta della borsa Motivi più affine al proprio stile.

IL VALORE AGGIUNTO

La gente ama le storie vere

Due i principali punti di forza della nostra strategia: la scelta di 4 donne coerenti con il mondo Motivi e l’individuazione di uno storytelling funzionale al concept di campagna e al racconto dell’immaginario iconico che il brand voleva trasmettere. La campagna si è sviluppata su Instagram attraverso 3 tipologie di contenuti foto e video. E le communities? Hanno dimostrato di apprezzare il prodotto interagendo costantemente con i post. A chi si stesse ancora chiedendo qual è vantaggio di realizzare una campagna con degli influencer, consigliamo di dare un’occhiata ai risultati.

RISULTATI

+285.700

interazioni ai post (+ 3,2% rispetto ai KPI previsti)

+945.900

Views ai video (+ 6,8% rispetto ai KPI previsti)